Aggressione a Pontassieve, Matteo Salvini: “Non riesco a voler male alla signora, è pienamente perdonata”

“Aggressione di Pontassieve? Non riesco a voler male alla signora, per me è pienamente perdonata“. Così Matteo Salvini a “Stasera Italia” commenta quanto accaduto in provincia di Firenze lo scorso 9 settembre.

 

Appena arrivato a Pontassieve per il suo tour elettorale, il leader della Lega è stato strattonato da una giovane, che gli ha strappato la camicia e il rosario che aveva al collo. Secondo quanto rilevato successivamente dalla Questura la 20enne originaria del Congo era “in evidente stato di alterazione psico-fisica“.

Apri l’articolo completo