Berlusconi dice no ai cambi in corsa: “Regionali, valgono gli accordi presi”

“L’intesa” sui candidati per le prossime amministrative “c’è stata diverso tempo fa, per cambiarla ci vogliono argomenti molto convincenti che ad oggi non sono stati messi in campo da nessuno”. Lo ha affermato Silvio Berlusconi, intervistato da Rainews 24. “Noi di Forza Italia -ha aggiunto- siamo decisivi non solo per vincere ma anche per governare”. Quindi, vale a dire che Berlusconi non vuole modifiche agli accordi che individuavano come candidati di centrodestra Fitto in Puglia e Caldoro in Campania.

Apri l’articolo completo