Berlusconi lavora all’alleanza con Conte. Così isola Salvini, Meloni e M5S

La politica, spesso, va letta in controluce. Ogni dichiarazione, ogni lancio di agenzia cela un significato recondito. Così le parole pronunciate da Matteo Salvini a Napoli contro Silvio Berlusconi vanno ben al di là del senso già forte che hanno: “A volte non capisco le parole di Berlusconi. Dire sì al Mes, usare la stessa lingua di Renzi, mi lascia molti dubbi. Ho letto oggi la disponibilità ad altri…

Apri l’articolo completo