Conflitto di interessi, proposta di legge più «soft»: non si perde la carica di governo ma l’incarico incompatibile

È una delle novità contenute nel nuovo testo base della proposta di legge sul conflitto di interessi (da sempre cavallo di battaglia del M5s), che è stato presentato il 30 settembre in commissione Affari costituzionali della Camera, presieduta dal Giueseppe Brescia (M5s)

Apri l’articolo completo