Così la propaganda sovranista tiene ostaggio il governo sull’Europa

Roma. Gabriele Bischoff, eurodeputata tedesca della Spd, prova quasi a consolarci. “Non succede solo in Italia: ovunque i partiti sovranisti, nati sulle macerie della crisi del 2008, usano gli stereotipi nazionali ai fini della loro comunicazione interna. C’è una propaganda tossica parallela. Qui a

Apri l’articolo completo