“Fiji de ’na mignotta”

Roma. “’Sti fiji de ’na mignotta!”. L’espressione non sarà delle più eleganti, ma rende l’idea, o meglio il carattere, anzi l’umore di Paola Taverna. Alle 21.30 di giovedì, subito dopo un acrobatico voto a Palazzo Madama, la senatrice grillina è in trattoria, in via dell’Anima, alla “Scaletta degli

Apri l’articolo completo