I parlamentari del M5s si ribellano alla Stasi dell’Inps e di Rousseau

Roma. Chi lo fa, ovviamente, ci tiene a farlo vedere. Post su su Instagram coi volti seri e corrucciati, tweet autocelebrativi grondanti disciplina e onore: “Io ho firmato”, “Anche io ho firmato”, “Ho firmato pure io”. Eccoli qui, i soldatini zelanti del M5s, che chiedono all’Inps di rivelare tutta

Apri l’articolo completo