I senatori del M5s provano (di nuovo) a liquidare Crimi e Rousseau

Un altro segnale del faticoso ritorno alla normalità dopo l’emergenza Coronavirus è sicuramente la ripresa delle ostilità parlamentari all’interno del M5s. Infatti da qualche settimana non solo è ripartito il dibattito tra maggioranza e opposizione e all’interno del governo, ma anche nei partiti. Co

Apri l’articolo completo