Il Recovery team. Tutti gli uomini del presidente

La chiamano “squadretta” perché nessuna parola descrive meglio il passo compatto e perché chi “vince non deve mai ingigantirsi ma sempre rimpicciolirsi”. Giuseppe Conte li ha schierati così: “Pietro (Benassi), infaticabile, porta la palla a tutto campo, mentre sulle fasce tedesche e francesi ci prot

Apri l’articolo completo