Il tempismo sbagliato di Spadafora

Nei palazzi dello sport italiano oggi si combatte anche la guerra delle statue. Nei giorni scorsi all’ingresso di Palazzo H, Sport e Salute ha fatto affiggere una scritta gigante che però dava l’impressione di appropriarsi del busto di Giulio Onesti. Poche ore dopo, il busto dell’uomo che più ha fat

Apri l’articolo completo