La convergenza parallela tra Renzi e Di Maio che mette Conte nella strettoia

Forse è vero che i due si parlano con una certa costanza, faccia a faccia o per interposto Ettore Rosato. Forse è vero che si sono perfino visti, qualche settimana fa, nel semibuio deserto mattutino dei corridoi di Montecitorio. In ogni caso, che le mosse di Luigi Di Maio le studi con attenzione, Ma

Apri l’articolo completo