L’Italia ha una vocazione globale e la chiusura non deve scivolare nell’autarchia, ci dice Scalfarotto

Scalfarotto

Il virus ha mostrato i danni di una politica di limitazioni alle frontiere. Un danno sociale ed economico. Per il settimo esportatore al mondo e il quinto Paese per avanzo della bilancia commerciale con un surplus di 53 miliardi di euro, immaginare politiche sovraniste sarebbe un disastro

Apri l’articolo completo