Lo sciatto gratta e vinci per il Campidoglio

Di Virginia Raggi come sindaco di Roma e come figura pubblica qui si è detto da tempo, e non c’è niente da aggiungere. La sfacciataggine di una ricandidatura dall’alto di un clamoroso fallimento si commenta da sé. Colpisce invece la paurosa incapacità dell’opposizione a costituire, in tanti anni, un

Apri l’articolo completo