Lo scouting sovranista sul Mes avvicina il Pd a Forza Italia

Roma. La logica politica imporrebbe di considerare quelle di Vito Crimi (“Un Mes senza condizionalità? Come potremmo non valutarlo?”), come le parole dell’apertura del M5s al Fondo salva stati, quella di ieri come la giornata della resa del grillismo – come è stato per la Tav, la Tap, i vaccini e tu

Apri l’articolo completo