M5S nel caos dopo il voto sulle commissioni. I vertici sotto processo

Terremoto nel Movimento 5 Stelle dopo l’esito delle votazioni sulle presidenze delle commissioni parlamentari. Esito che parte del gruppo a Montecitorio e Palazzo Madama legge, in alcuni casi, come la dimostrazione di una gestione poco collegiale e autoreferenziale da parte del direttivo, che avrebbe, a detta delle stesse fonti pentastellate, chiuso un accordo sulle nomine…

Apri l’articolo completo