Milano dall’emergenza a una ripartenza. Ecco il piano che serve

Milano. Si sentirebbe “più confortato” se la sua città potesse disporre di dati ufficiali più attendibili sull’epidemia. Perché il numero dei nuovi contagiati che esce dai bollettini della sera, in decine di migliaia, è frutto soprattutto di tamponi negli ospedali e si scontra con le stime dei virol

Apri l’articolo completo