Mimmo Parisi, il «cowboy» del reddito grillino: 160.000 euro di spese? È quello che mi spetta

Il capo di Anpal chiamato da Di Maio e le spese non rendicontate: mica posso andare al lavoro a piedi. Bufera nella maggioranza. «Dimettermi? Ma siete pazzi?»

Apri l’articolo completo