Mobilità tra regioni, De Luca: «Non si comprende apertura generalizzata: decisione per spinte e pressioni»

All’indomani della decisione del governo, il presidente della Regione contesta e ribadisce: «Occorreva limitare mobilità da zone contagiate. Faremo controlli e test»

Apri l’articolo completo