No, lo Stato non spende 5 miliardi per migranti che non devono stare in Italia

L’11 ottobre il senatore di Forza Italia Enrico Aimi ha scritto su Facebook che ogni anno lo Stato italiano spende 5 miliardi di euro per l’«arrivo di clandestini», che su oltre 9 casi su 10 «non avrebbero titolo alcuno per soggiornare» nel nostro Paese.

Come abbiamo spiegato già in passat…

Apri l’articolo completo