Ora la Raggi si crede Napoleone, e questo è un problema per il M5s

Roma. E’ stata sicuramente sottovalutata. Nel M5s, dove fino a pochi mesi fa la sola idea suscitava ilarità e veniva considerata come i “cigni neri” del filosofo Nassim Taleb, “eventi per cui bisogna elaborare giustificazioni che rendano il fenomeno spiegabile e prevedibile”, si dice che adesso la n

Apri l’articolo completo