Pil 2020, il rimbalzo del terzo trimestre non eviterà la flessione del -10/11%

Il rischio è che le ripercussioni negative della pandemia sugli scambi internazionali, sui flussi turistici e sui comportamenti delle famiglie e delle imprese restino persistenti frenando consumi e investimenti e spostando al 2022 il materializzarsi di una ripresa più sostenuta

Apri l’articolo completo