Prende il 100% dei voti, plebiscito per il sindaco di Arcinazzo (Roma)

Gradimento altissimo – Per una volta l’espressione “maggioranza bulgara” è riduttiva. Nel caso del sindaco Luca Marocchi, 35 anni, sarebbe più corretto parlare di plebiscito, visto che la sua lista “Arcinazzo Futura” ha ottenuto il 100% dei voti: tutti i 669 cittadini – sui 1141 aventi diritto – che sono andati alle urne domenica e lunedì scorso lo hanno scelto come primo cittadino. 

 

 

Opposizione non pervenuta – Un’affermazione da record, facilitata anche dalla mancanza di un’opposizione. La sua, infatti, è stata l’unica lista a presentarsi alle comunali, tant’è che delle 10 poltrone in Consiglio comunale, le 3 che spettano all’opposizione resteranno vuote. È anche vero però che nessun votante – pur senza alternative – ha espresso un dissenso nei suoi confronti lasciando la scheda bianca. Di sicuro in questi 5 anni Marocchi avrà carta bianca e non sarà condizionato da avversari combattivi. 

Apri l’articolo completo