Raggi di disincanto

Roma o del disincanto. Cioè, voglio dire, la sensazione che accomuna una certa élite riflessiva (che ha scritto, filmato, indagato intorno alla Capitale) è questa: parli di Roma? Ti viene in mente il disincanto.   Da anni si celebra il disincanto: degli intellettuali sulle terrazze, dei borgatari co

Apri l’articolo completo