Reality municipale

Non si sa se la Raggi andrà a fare il viceministro o altro, dopo le imprese romane: di sicuro il suo mandato verrà ricordato (forse anche nella manualistica di settore) per la comunicazione peculiare del dopo-Covid. Lo si è già scritto tante volte: al contrario del suo omologo Beppe Sala, a un certo

Apri l’articolo completo