Renzi: “Sì all’autorizzazione a processare Salvini, non abbiamo cambiato idea”

“Vi era un interesse costituzionalmente tutelato o un preminente interesse pubblico nella scelta del ministro Salvini di non far sbarcare i migranti, scelta che in parte il presidente del Consiglio avallò? Secondo me non c’è, come non c’era sulle precedenti due richieste di autorizzazione a proceder

Apri l’articolo completo