Scuola, Azzolina: “2,4 milioni di banchi nuovi entro ottobre”

“Sui banchi in questo Paese non si è mai investito”, ha sottolineato Azzolina. Dei 2,4 milioni di banchi, “400mila sono volgarmente detti a rotelle, hanno delle sedute innovative. Per le consegne siamo partiti dalle zone più colpite dall’epidemia: Alzano, Nembro, Bergamo, Brescia, Treviso e anche in alcune scuole di Roma”.

 

Chi paga i banchi a rotelle? “Sto parlando con tantissimi dirigenti scolastici, i quali mi dicono che non hanno mai avuto soldi come in questo momento. Abbiamo dato 330 milioni di euro nel decreto Rilancio” e il commissario straordinario, Domenico Arcuri, ha indetto una gara per i banchi. “Stiamo mettendo noi i soldi come Stato”, ha proseguito il ministro dell’Istruzione. “I nostri studenti hanno il diritto di avere dei nuovi arredi”.

Apri l’articolo completo