Si scrive carcere si legge democrazia

Lo stiamo vedendo tutti in questi giorni: un paese che viene travolto da una crisi improvvisa, come quella che sta vivendo in questo momento l’Italia, tende a ritrovarsi nelle stesse condizioni in cui si trova il corpo di un essere umano che per troppo tempo ha sottovalutato i malanni del suo organi

Apri l’articolo completo