Un’altra Lega è possibile

“Lo stato è lontano, estraneo e a volte arbitrario, e così viene percepito dai popoli dei nostri territori”, ha detto una volta il Doge del Veneto, al secolo Luca Zaia, riassumendo la diffidenza trasversale della sua terra, un tratto al contempo politico e prepolitico, nei confronti dello stato cent

Apri l’articolo completo