Va evitato il plebiscito per il Sì, si rafforzerebbero gli istinti illiberali

Si chiede all’elettore di confermare o abrogare la riforma costituzionale che riduce di circa un terzo il numero dei parlamentari. Non è ovviamente una questione di principio, non mette in discussione l’operatività del Parlamento e, in fondo, non riduce in modo significativo la rappresentatività, an

Apri l’articolo completo