Le scarpe più adatte per compiere lunghi viaggi

Viaggiare è una delle attività più producenti e importanti per l’essere umano. Aiuta a conoscere nuovi mondi, ad esplorare, ad allargare il proprio bagaglio culturale, ad interfacciarsi con la diversità e a trarre insegnamento, comprendendo che tutto ciò che è differente è fonte di ricchezza.

Il viaggio, inoltre, insegna a chi lo compie ad abbandonare le certezze ed i superflui. Impartisce il valore del risparmio, della versatilità e, soprattutto, dell’adattamento.

Per un lungo viaggio due sono le cose fondamentali: uno zaino di buona qualità e ben capiente con cui portare sempre con sé gli oggetti essenziali e delle scarpe che possano regalare sollievo al piede durante le lunghe camminate.

In viaggio bisogno portare e indossare ciò che realmente serve, lasciando a casa i vizi o indumenti belli ma scomodi.

Le scarpe da ginnastica, perché sono le più convenienti

Le scarpe sono le migliori amiche del viaggiatore e le alleate più efficaci per raggiungere nuove mete. Senza delle buone scarpe da viaggio, la strada non è facilmente percorribile e si incapperebbe in diversi incidenti e sconvenienti di percorso.

Le scarpe da viaggio devono essere resistenti alle intemperie e, soprattutto, versatili per ogni evenienza. Non è scontata la loro versatilità perché, si sa, in realtà esiste una grande vastità di tipologie di scarpe per ogni occasione: scarponi per la neve e per il trekking, infradito per il mare e per la piscina, décolleté e mocassini per le occasioni importanti ed eleganti, ballerine, stivaletti impermeabili e così via.

Il consiglio è quello di non portare con sé scarpe di questo genere seppure gradevoli esteticamente, perché si correrebbe il rischio di appesantire lo zaino con indumenti superflui non facilmente sfruttabili in condizioni di scomodità.

Le scarpe più adatte per viaggiare sono sicuramente le scarpe da ginnastica. Scarpe anche da corsa, data la loro suola gomma che aderisce perfettamente alla pianta del piede. Le scarpe da ginnastica, in realtà, sono sempre un asso nella manica, un evergreen! Sono tra le più adattabili per ogni evenienza, in certi casi anche in contesti eleganti o festivi non ci stonano, perché esistono delle sneakers in edizione limitata davvero chic e con motivi particolari. I veri viaggiatori non badano troppo all’apparenza estetica, alle mode e alle intonature del vestiario. Non risulterà difficile trovare dei viaggiatori con dei vestiti arrangiati o sporchi, perché in alcuni casi non avranno neanche il tempo o il modo di cambiarsi. Ma possedere delle belle e rare scarpe per di più comode, è un grande vantaggio!

Il giusto investimento

È saggia la decisione di investire molti soldi in un paio di scarpe di ginnastica di alta qualità che durino a lungo. Esistono alcune scarpe indistruttibili, impossibili da danneggiare e che sono a prova di qualsiasi sforzo, intemperie o percorso ripido. Sono degli investimenti a lunga durata che giovano al viaggiatore professionista. Quest’ultimo, di fatto, può risparmiare alloggiando in ostello anziché in un albergo di lusso, può comprare a pochi soldi un panino al supermercato anziché fare la cena gourmet nel ristorante chic del centro storico, può comprare indumenti economici adatti per il viaggio anziché capi griffati ed esclusivi, ma non può risparmiare su ciò che è realmente importante ai fini del compimento di un itinerario.

Related posts

Leave a Comment